Pesce e bollicine: 4 abbinamenti Cà Rovere

17 Ago 2021 — Categorie: Ricette e abbinamenti

L’abbinamento pesce e bollicine: un binomio perfetto!

Saper proporre il vino più adatto ad uno specifico piatto permette da un lato di apprezzarli di più entrambi e allo stesso tempo di fare una gran bella figura a cena e con degli ospiti.

L’abbinamento ideale è l’arte poi dei sommelier: in questo articolo non ci poniamo come professionisti, ma come consigliatori dei nostri prodotti più adatti a una tipologia di alimento e che ne sposano al meglio le caratteristiche organolettiche.

Il prodotto scelto per questo articolo è il pesce: il binomio pesce e bollicine è sempre stato considerato perfetto, e possiamo dirlo, anche noi ne abbiamo un debole.

E’ considerato tale perchè la delicatezza della carne del pesce insieme all’effervescenza della bollicina riescono a compensare i due sapori ma allo stesso tempo di unirli neutralizzandoli, lasciando la bocca pulita e pronta per il prossimo boccone.

L’abbinamento dei vini ai piatti varia in funzione del tipo di pesce, della sua origine e del tipo di cottura. Qual è quindi l’abbinamento perfetto?

Di seguito i nostri 4 abbinamenti preferiti: questa non è la regola, anche a noi piace sperimentare e provare sempre a mettere in gioco i sentori delle nostre bollicine con l’abbinamento del piatto! Aspettiamo quindi anche le vostre opinioni e le foto dei vostri piatti!

1. Cruditè: dal Brut Nature al Demi-sec

Il pesce crudo è il nostro piatto preferito: ci permette di assaporare l’autentico gusto del nostro mare, portando in tavola profumi e sapori senza pari. Mineralità freschezza e consistenza sono gli aggettivi che lo caratterizzano. Solo su questo abbinamento dovremo dedicare un articolo apposta!

Anche in questo caso, l’abbinamento con la bollicina può variare dal tipo di pesce crudo che mangiamo: lo scampo o il samone hanno un gusto più morbido, una tartare di tonno ha un sapore più inteso, le ostriche sono più sapide.

Per questo articolo teniamo proprio come riferimento le ostriche, mantenendo due abbinamenti: uno più classico e uno più estroso.

L’abbinamento più classico è con il Brut Nature: sapidità + acidità, esperimento riuscito a pieni voti! Lascia una bocca asciutta, pulita e con il richiamo del mare sulle labbra, proprio come quando si esce dal bagno al mare.

Ma le ostriche trovano un perfetto equilibrio anche con il carattere dolce ma allo stesso tempo grintoso del nostro spumante Demi-Sec, Chardonnay e Garganega: grazie al nostro territorio di origine marina, il demi-sec permette di reggere perfettamente la spalla acida delle ostiche ma allo stesso tempo di arricchirla di aromi fruttati e leggermente mielati. Provare per credere!

E per chi non ci credesse: il famoso abbinamento Ostriche e Champagne era inizialmente composto da spumanti con un residuo zuccherino alto!

Foto Cena tra i vigneti 2021

2. Pesce grigliato: Brut Chardonnay e Garganega

La grigliata di pesce è spesso la protagonista indiscussa delle cene con gli amici, dell’estate e delle serate in compagnia. Ogni anno qui a Cà Rovere propriamo l’evento Grill & Chill, dove grigliamo branzini e orate e li abbiniamo ai nostri spumanti. Leggi l’articolo del blog per rividere una delle scorse edizioni!

Quindi, quale bollicina abbinare alla grigliata? Anche qui ovviamente in base al pesce l’abbinamento cambia. Noi rimaiamo fedeli alle orate e ai branzini, scegliendo un vino avvolgente al palato, equilibrato e fresco, che sappia accompagnare senza sovrastare il nostro pesce.

La nostra scelta ricade sullo Spumante Metodo Classico Brut, prodotto da uve Chardonnay e Garganega, e Brut, quindi con un leggero residuo zuccherino: l’eleganza dello Chardonnay va a compensare la delicatezza delle carni, mentre la decisione della Garganega va a ripulire la bocca e a sgrassarla, riportando il palato ad un suo equilibrio.

Al palato il Brut è sostenuto e vibrante, molto piacevole anche il finale fresco di mandorla amara.

3. Cottura al vapore: Blanc de Blanc 100% Chardonnay

La cottura a vapore è un metodo ottimale per conservare al meglio i sapori e i principi nutrizionali del pesce, come minerali e vitamine, che rimangono perfettamente intatti.

La bollicina che a nostro avviso si abbina meglio è quella pura del Brut Blanc de Blanc, 100% Chardonnay: molto delicata, con una bella sapidità ma allo stesso tempo morbida e avvolgente perfetta per una cottura a vapore che tiene il sapore del pesce neutrale. Anche in questo caso l’abbinamento può variare in base alle spezie e agli aromi utilizzati.

4. Frittura: Brut Rosè 

Il Brut Rosè Cà Rovere: solo al pensiero ci vengono in mente gamberi, scampi, totani e seppioline!

Come riunirli tutti sotto un unico piatto: una buona soluzione potrebbe essere un buon fritto misto.

Il fritto misto di pesce un classico che non conosce stagioni. Mangiato da adulti e bambini. Si può preparare a casa in padella o utilizzando una friggitrice oppure assaporandoselo in uno di quei ristoranti vista mare durante le ferie estive.

Una bollicina, quella del Rosè, elegante, sbarazzina e delicata dal colore ramato e dal corpo deciso che lascia sul finale tenui sentori fruttati: riesce a coinvolgere anche cibi un po’ più corposi, come può essere una frittura o cibi più aromatici.

Avete trovato il vostro abbinamento preferito?

Queste sono delle proposte, ma il mondo del pesce e quello delle bollicine è talmente vasto e vario!

Tante sono le sorprese di gusto da provare, per chi ama unire la terra e il mare: quindi non date mai nulla per scontato, giocate con noi all’abbinamento migliore e quello che riesce a far risaltare sia il sapore del pesce che quello delle bollicine.

Siamo curiosi di scoprire i vostri abbinamenti! Mandateci le foto dei vostri piatti sui nostri social!

Shop Cá Rovere

Se vuoi provare i nostri vini visita lo shop. Le migliori bollicine venete direttamente a casa tua!

Iscriviti alla newsletter!

Non perdere promozioni, eventi e tutte le novità di Cà Rovere.
Iscriviti alla Newsletter e rimani aggiornato sul mondo Cà Rovere!

Condividi su:

Ordina vini

Completa tutti gli step e invia la richiesta di preventivo, senza impegno.
Riceverai via email tutte le indicazioni per concludere l’acquisto.

Ordine minimo 6 bottiglie o multipli di 6. Ordini anche singoli per il formato Magnum.

1
Seleziona vini

Metodo Classico

Brut

Brut Blanc de Blanc

Brut Rosé

Demi Sec

Brut Nature

Magnum

Brut Magnum

Vini fermi

Sisto Bianco

 

Sisto Rosso

 

Passito

2
Inserisci i tuoi dati

Tutti i campi sono obbligatori

Prenota una visita

Completa tutti gli step per inviare la richiesta,
una volta ricevuta ti contatteremo per confermare l'appuntamento.